Il Coordinamento Ordini delle professioni infermieristiche del Piemonte, sul tema “Emarginati e migranti” ritiene doveroso richiamare gli articoli del Codice Deontologico:

  • Art. 4 “L’infermiere presta assistenza secondo principi di equità e giustizia, tenendo conto dei valori etici, religiosi e culturali, nonché del genere e delle condizioni sociali della persona e
  • Art. 5 “Il rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo e dei principi etici della professione è condizione essenziale per l’esercizio della professione infermieristica” che richiamano alcuni dei valori della professione infermieristica di ieri, ma soprattutto di oggi alla luce dei nuovi bisogni assistenziali che emergono in questo, nuovo contesto sociale.
fnopi_small